Terapie

Lo Studio e' in grado di fornire tutte le prestazioni odontoiatriche attualmente praticabili trattando anche riabilitazioni orali molto complesse in cui la sinergia tra le varie aree terapeutiche risulta essere fondamentale
 
 
 

IMPLANTOLOGIA

L'implantologia e' quell'insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l'utilizzo di impianti dentali ovverosia dispositivi, metallici e non, inseriti chirurgicamente nell'osso mandibolare o mascellare, o sopra di esso ma sotto la gengiva, atti a loro volta a permettere la connessione di protesi, fisse o mobili, per la restituzione della funzione masticatoria. Tali impianti possono essere di diverse forme, inseriti in diverse sedi con tecniche differenti e poi connessi alle protesi con diverse tempistiche.

 
 

ORTODONZIA INFANTILE E DELL'ADULTO

L'ortodonzia, anche chiamata ortognatodonzia, e' quella particolare branca dell'odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari; Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione piu' corretta possibile.

 
 

ORTODONZIA INVISIBILE

Tratta una serie di problemi ortodontici, compresi denti danneggiati, storti, affollati, o con spaziature; ma essendo trasparente, removibile e comodo, non interferira' con la vita del paziente.
Data la sua trasparenza il paziente potra' sorridere di piu' durante e dopo il suo trattamento. Potra' mangiare e bere cio' che vuole; inoltre, alcuni studi hanno dimostrato che questo consente una corrente igene orale.
Senza bordi metallici o taglienti e' comodo da usare e non provoca allergie.

 
 

PEDODONZIA

La pedodonzia o odontoiatria pediatrica e' una disciplina che previene e cura le patologie odontostomatologiche del paziente in eta' evolutiva, dai 2 ai 16 anni. L'attenzione e' rivolta alla prevenzione delle lesioni cariose da parte dell'igienista dentale o dell'odontoiatra (suggerimento di dieta corretta, applicazioni di fluoro, sigillatura dei solchi, educazione all'igiene orale, individuazione di disgnazie precoci) ed alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti.

 
 

IGIENE E PROFILASSI

L'igiene e profilassi comprendono tutte quelle manovre praticate nel nostro sudio al fine di eliminare tutti i residui accumulatisi nel tempo. Le manovre di Igiene e Profilassi sono: rimozione del tartaro sopra-gengivale, lucidatura delle superfici dentarie ed eliminazione meccanica di pigmenti estrinseci, rimozione del tartaro sub-gengivale a livello delle tasche parodontali.

 
 

ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

L'odontoiatria conservativa e' una branca dell'odontoiatria restaurativa che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per l'eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura delle cavita' risultanti dall'eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l'utilizzo di appositi materiali.

 
 

ENDODONZIA

Con il termine endodonzia si intende quella branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario, che contiene la polpa dentaria, costituita da componente cellulare, vasi e nervi.
Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione cariosa o traumatica al dente abbia determinato una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi dello stesso. E' possibile inoltre ricorrere a questa metodica qualora l'elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione di tessuto dentale stesso, determinerebbero con alta probabilita' un'alterazione pulpare irreversibile.

 
 

PARODONTOLOGIA

La parodontologia studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate. Il parodonto e' costituito dalla gengiva, dall'osso alveolare, dal cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice del dente) e dal legamento parodontale. La parodontologia si occupa quindi dell'insieme dei tessuti molli (il legamento periodontale e la gengiva) e duri (cemento e tessuto osseo alveolare) che circondano il dente e che assicurano la sua stabilita' nell'arcata alveolare (in condizioni di salute). La parodontologia, si occupa anche delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea (termine storico oggi ancora utilizzato nella popolazione). Esse sono le parodontiti e le gengiviti.

 
 

PROTESI FISSA

La protesi fissa viene fissata agli elementi pilastro con la cementazione e non puo' essere rimossa dal paziente. In base alle funzioni si distinguono tre tipi di protesi fissa: protesi fissa di ricostruzione; protesi fissa di sostituzione; protesi fissa di fissazione. Tali elementi se si ancorano sul dente o radice residuo vengono definiti corone, se poggiano sui denti adiacenti (opportunamente limati) con il fine di ripristinare denti mancanti sono detti ponti, e se sono applicati su impianti inseriti nell'osso sono definiti protesi su impianti. Sono definite protesi fissa anche le faccette, che consistono in gusci di ceramica da applicare sui denti anteriori per finalita' estetiche o funzionali.

 
 

PROTESI MOBILE

Con il termine protesi mobile si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa. Sono definite mobili in quanto possono essere rimosse facilmente dal paziente durante l'arco della giornata. Protesi mobili sono la protesi totale, la protesi parziale e la protesi mista-scheletrata.

 
 

ODONTOIATRIA ESTETICA

Questa branca della odontoiatria si occupa di valutare gli inestetismi del terzo inferiore del viso ed in particolare della bocca e dei denti al fine di ristabilire un giusto equilibrio di proporzioni e rendere cosi' attraente questa importante parte del volto.
Ovviamente dopo una visita ed una analisi estetica che naturalmente non puo' prescindere dalla esperienza dell'odontoiatra in questo campo e dopo avere discusso assieme al paziente dei problemi presenti e delle possibili soluzioni , si puo' procedere ad un piano di trattamento di riabilitazione estetica che puo' comprendere molte diverse soluzioni .

 
 

GNATOLOGIA

La gnatologia e' una branca dell'Odontoiatria che studia la fisiologia, la patologia e le funzioni della mandibola (masticazione, deglutizione, fonatoria, posturale) e pertanto, studia i rapporti tra i mascellari, i denti, le due articolazioni temporo-mandibolari, i muscoli che muovono i mascellari e il sistema nervoso che comanda quei muscoli, compresa la lingua.




    siamo convenzionati con: